Avvocato
Alessandro Alfonzo

Avv. Alessandro Alfonzo

La mia Storia

Avvocato tributarista Palermo e Torino

Alessandro Alfonzo, 47 anni, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2001 presso l’Università degli Studi di Palermo e l’abilitazione alla professione di avvocato nel 2004. Iscritto nel 2005 all’Ordine degli Avvocati di Termini Imerese, nel 2011 si trasferisce all’Ordine degli Avvocati di Torino, ove è tutt’ora iscritto.

Diritto tributario e bancario

Dal 2016 ad oggi consegue con successo un Master in “Avvocato d’Affari” presso la Business School del Sole 24 ore a Roma e un master in “Diritto bancario e finanziario e normativa antiusura” presso l’Università degli Studi di Roma “Unicusano”.
Tra il 2019 e il 2021 frequenta la “Scuola di alta specializzazione e formazione per l’avvocato tributarista” presso l’Unione Nazionale Camere Avvocati Tributaristi.

Nel maggio 2021 nasce la sede di Palermo dello Studio Legale, che si occupa esclusivamente di contenzioso tributario, bancario e crisi d’impresa ed insolvenza.

Partner e Collaborazioni

Da dicembre 2020 è “Partner 24 ore”, l’innovativo progetto del Sole 24 Ore realizzato in partnership con 4cLegal, aderendo un esclusivo network professionale in grado di garantire ai partecipanti visibilità, reputazione, relazioni ed ampliamento delle competenze.
Ha collaborato, contribuendo alla redazione di diversi capitoli, a quattro volumi del dr. Stefano Chiodi, analista tecnico e finanziario specializzato nel contenzioso bancario e finanziario, nonché autore di diversi testi specialistici in materia e relatore in convegni di fama nazionale.

diritto tributario diritto bancario alessandro alfonzo

Il nostro Lavoro

Consulenze, strategie e azioni

Consulenza

Ogni caso sottopostoci viene analizzato con un’approfondita consulenza, in studio o attraverso videocall, volta ad esaminare le motivazioni che hanno determinato la posizione debitoria, la composizione del nucleo familiare e l’attività lavorativa svolta, la consistenza del patrimonio e il concreto rischio di sua aggressione, le necessità del cliente.

Strategia

Onde poter individuare la strategia più efficace, sarà necessario attivare un accesso agli atti presso gli Enti creditori, siano essi il Fisco o gli Istituti di credito, o presso i sistemi di informazioni creditizie (Centrale Rischi, Crif, Experian, Ctc) al fine di reperire quanta più documentazione possibile, necessaria a decidere quale linea d’azione intraprendere.

Azione

All’esito della documentazione reperita, degli obiettivi e della strategia individuata, si agirà giudizialmente o attraverso strumenti alternativi, quali sistemi di risoluzione alternative delle controversie (mediazioni, ricorsi all’Arbitro Bancario Finanziario o all’Arbitro per le Controversie Finanziarie) ovvero, laddove non ricorrano i presupposti per le azioni appena descritte, verrà prestata assisteza stragiudiziale.

News e Provvedimenti

Qui le ultime News e i Provvedimenti che abbiamo ottenuto.

Partner & Collaborazioni

Torna in alto